6 ottobre 2010

isn't it ironic?

Resto sempre profondamente colpito dalla risonanza data dalla stampa italiana alle opinioni della Chiesa...
Uno, provo astio e sdegno per qualunque posizione religiosa che non sia quella del missionario.
Due, nello specifico mi sembra che gente disposta ad accettare una Maria ingravidata dallo Spirito Santo (???) sia in una posizione ridicola per giudicare sull'accettabilità o meno della fecondazione medica.
Tre, in democrazia difenderò fino alla morte il diritto di chiunque a sparare cazzate o bestemmie (sia su un campo di calcio, sia nella casa del grande fratello, sia il PDC in barzelletta) - basta poi... come dire? - avere abbastanza cervello per pensare?
O no?
Enjoy,
JJ


- Posted using BlogPress from my iPhone

1 commento:

  1. sono felice di essermi perso totalmente la polemica a cui fai riferimento. Il che forse dà da un lato un certo rilasto alla mia alienazione degli ultimi 2 mesi, dall'altro forse la distorsione della prospettiva sui temi del dibattito politico visto attraverso le pagine web delle testate di carta stampata.

    Secondo la mia scarsa "presenza" in loco in ottobre si è parlato quasi solo della ragazzina uccisa dallo zio e forse cugina. Un po' (ma dopo) di fli o come si chiamano adesso i finiani e del lodo alfano. Qualche polemica di controrno che finisce solo nel mucchio. Molto recentemente dell'emergenza rifiuti a napoli. In effetti non sono stato poi così assente, parrebbe.

    Il che mi apre una nuova ipotesi, forse ho l'occhio selettivo, quando vedo "opinione della chiesa" la mia retina trasforma l'articolo di giornale in un riquadro inspiegabilmente bianco....:D

    RispondiElimina